domenica 8 aprile 2018 – escursione Parco Murgia Materana e chiese rupestri

Per un breve percorso turistico ed eventuale sosta caffè l’arrivo a Matera( presso la stazione centrale di piazza Matteotti), entro le ore 8.00/8.30 . Dopo la visita raggiungeremo in auto il santuario della Palomba . Da qui inizieremo il percorso escursionistico sotto riportato

Percorso Escursionistico
Orario di partenza: 9.30/10.00
Località di partenza: Santuario della Palomba
Difficoltà:E                                                                                                                                Durata (soste comprese) : 6/7 ore
Lunghezza del percorso: km. 12/13
Dislivello: 200/300 mt.
Tipo di percorso: sterrato, pietroso , sentiero su terra battuta
Sorgenti: no

Abbigliamento: di stagione, obbligatorie scarpe da trekking, consigliati i bastoncini
Si consiglia: la non partecipazione a chi soffre di vertigini

DESCRIZIONE DEL PERCORSO ESCURSIONISTICO                      L’escursione inizia dal santuario della Palomba in località Pedale della Palomba nel parco della Murgia Materana. Costeggeremo in facile salita il canyon sul torrente Gravina in località Murgecchia, fino a raggiungere la chiesa della Madonna delle Vergini. Da qui in discesa, sul sentiero utilizzato anche durante le riprese del film “King David, proseguiremo fino a giungere in fondo alla gravina. Saliremo poi sulla chiesa rupestre della Madonna degli Angioli, all’interno sono riconoscibili alcuni affreschi tra cui una Madonna col Bambino,un S. Nicola, S. Sofia, S. Pietro,S. Antonio. Nei pressi della chiesa, la grotta chiamata dai pastori delle” tre civette”.Ridiscesi presso il torrente, visiteremo tra vecchi alberi di ulivi,e muretti a secco , quello che è rimasto della chiesetta della Madonna di Monteverde del XV secolo con il suo bel campanile a vela e frammenti di affreschi all’interno.Proseguiremo in mezzo ad una folta vegetazione e su sentiero pietroso saliremo nuovamente su Murgecchia per vedere i resti di un altare e di affreschi della chiesa rupestre di S. Giovanni da Matera. Da qui si prenderà un lungo sentiero che ci porterà nella località di Murgia Timone. Presso il Cea ( centro educazione ambientale ) di Murgia Gattini, faremo la sosta pranzo. Dopo la sosta su strada sterrata e percorso libero, raggiungeremo la chiesa rupestre della Madonna delle Croci . Si continuerà su comodo sentiero fino a raggiungere la chiesa della Madonna delle 3 Porte ricca di affreschi alcuni purtroppo asportati o deturpati da atti vandalici. Dopo la visita alla chiesa di S. Agnese percorreremo uno stretto sentiero a picco sul canyon, alla nostra sinistra uno splendido panorama del Sasso Caveoso e parte del Sasso Barisano Lungo il percorso una breve sosta per vedere la chiesetta di S. Vito risalente al XII secolo. Da qui si proseguirà fino ad incrociare il sentiero percorso al mattino. Lo percorreremo per un breve tratto, poi in località tre Ponti, devieremo su un sentiero che ci porterà al santuario della Palomba , il nostro punto di partenza.

(per info e prenotazioni) Direttore d’escursione CAI Lagonegro : Silvano Di Leo 3484756735

Coordinatori TFN: Donato Casamassima 3331166651, Enza Carbone 3485214246

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...