CONCORSO DI FOTOGRAFIA “MONTAGNE LUCANE”

Bando della I edizione del concorso fotografico
“Le montagne Lucane”

La sezione CAI di Lagonegro “G. De Lorenzo” indice la I edizione del concorso fotografico “Le montagne Lucane” in collaborazione con il Comune di Chiaromonte. Sono ammesse fotografie, di qualsiasi formato, a colori o in bianco e nero, scattate dall’autore, mai premiate in altri concorsi.

Art. 1 – Finalità
Le finalità principali del Concorso sono lo stimolo della creatività e della riflessione sulla montagna; lo stimolo della consapevolezza dell’importanza della montagna come elemento culturale che permea la vita di chi la vive; lo stimolo alla formazione di una comunità di amanti della fotografia e della montagna che contribuiscano a diffonderne i valori e che diventi in futuro un potenziale laboratorio di idee.

Art. 2 – Tema
Il tema della I edizione è il seguente: La montagna Lucana in tutte le sue forme.
Si lascia libera interpretazione del tema alla sensibilità dei partecipanti. Le fotografie che trattano argomenti a tema libero non verranno prese in considerazione.

Art. 3 – Come partecipare
La partecipazione è gratuita. Ogni partecipante può inviare da 1 a max 3 foto. Le foto potranno essere inviate esclusivamente per via telematica tramite posta elettronica I partecipanti dovranno comunicare i seguenti dati:
– Nome e cognome,
– Testo allegato,
– Età,
– Comune di domicilio,

Art. 4 – Caratteristiche delle fotografie
Le immagini devono pervenire in formato JPG.
La MISURA MINIMA del lato lungo NON PUO’ ESSERE INFERIORE A 2.200 PIXEL. Le DIMENSIONI di ogni singola foto NON PUO’ SUPERARE la dimensione di 8 MB, e senza la presenza di loghi, firme, o qualsiasi altro segno che possano renderle riconoscibili.
Ciascun partecipante può presentare un MASSIMO di 3 OPERE.
Ogni file-immagine dovrà avere come nome il titolo dato all’opera.
Esempio: se voglio inviare il file P1010647.jpg che si intitola “Chiaro di luna” lo dovrò rinominare “Chiaro_di_Luna.jpg”.
Gli utenti che non rispettano le regole sopra elencate verranno esclusi.

Art. 5 – Scadenza
Le fotografie dovranno essere inviate entro il 31 luglio 2016.

Art. 6 – Giuria
I lavori verranno valutati da una giuria, la cui composizione verrà resa nota prima dell’inizio della fase di valutazione.
Le prime 12 foto selezionate dalla giuria, formeranno una mostra collegata al concorso che verrà inaugurata il giorno della cerimonia di premiazione.

Art. 7 – Graduatorie
L’esito delle valutazioni della giuria verrà comunicato ai finalisti. La comunicazione avverrà via mail 15 giorni prima della premiazione. I nomi dei vincitori verranno comunicati il giorno della cerimonia di premiazione.

Art. 8 – Premi
1° classificato: ZAINO Fotografico e da trekking + targa ricordo
2° classificato: targa ricordo + mini treppiede
3° classificato: targa + scheda sd di memoria da 32 gb

Art. 9 – Premiazione
La premiazione avverrà nel Comune di Chiaromonte, in provincia di Potenza, presso il Centro visite Parco del Pollino.

Art. 10 – Responsabilità
In caso di persone ritratte nelle fotografie: secondo la legge sul diritto d’autore, purché l’esposizione non rechi pregiudizio all’onore, alla reputazione o al decoro, non occorre il consenso della persona ritratta quando la riproduzione dell’immagine è giustificata da scopi culturali. Tuttavia se nelle fotografie vi sono persone riconoscibili vi consigliamo di far firmare ai soggetti una liberatoria fotografica. La liberatoria va compilata in duplice copia: una per il fotografo e una per il soggetto.

Ogni autore è personalmente responsabile di quanto forma oggetto delle immagini. Gli autori delle foto dichiarano e garantiscono di essere titolari esclusivi e legittimi di tutti i diritti di autore, di sfruttamento e di riproduzione delle foto inviate, sollevando l’organizzazione del Concorso da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi.

Art. 11 – Trattamento e utilizzo delle immagini

L’autore conserva i diritti sulle fotografie inviate, ma nel caso in cui il Cai Sez. di Lagonegro volesse usufruire di una o più immagini, l’autore concede il diritto di duplicare e pubblicare le opere per altre finalità divulgative e culturali e comunque senza scopo di lucro.
Le immagini vincitrici del Concorso fotografico verranno utilizzate per l’allestimento della mostra collegata alla manifestazione. Tutte le fotografie partecipanti potranno essere pubblicate sui canali web ufficiali del Cai di Lagonegro, con l’obbligo di menzione del nome dell’autore.

Art. 12 – Inappellabilità della giuria
Le decisioni della giuria sono inappellabili. Qualora la giuria ritenesse che non vi siano fotografie meritevoli, essa si riserva la possibilità di non assegnare alcuni dei premi in concorso.

Art. 13 – Accettazione del regolamento
La partecipazione al concorso è subordinata all’accettazione incondizionata del presente regolamento in ogni sua parte. La mancata accettazione, in tutto o in parte, causa l’esclusione dal concorso.

Art. 14 – Dati personali
Ai sensi della legge sulla tutela dei dati personali (D.lgs 196/2003 e successive modifiche), con l’accettazione del presente regolamento i partecipanti al Concorso Fotografico “Le Montagne Lucane” autorizzano al trattamento dei dati personali, onde permettere il corretto svolgimento delle diverse fasi del Premio medesimo.

Il Presidente
Arch. Bruno Niola

scarica il regolamento

LOCANDINA CONCORSO FOTOGRAFIA

Annunci

Corso per qualificati sezionali TAM – 2016

Si informa i soci che la Sezione “G. De Lorenzo” di Lagonegro, in collaborazione con la Commissione Nazionale intende organizzare in Basilicata un corso per qualificati sezionali TAM (Tutela Ambiente Montano).

Il Corso si rivolge a soci con particolare interesse per le tematiche naturalistico-ambientali e che siano motivati alla tutela e alla divulgazione delle conoscenze. Possono partecipare esclusivamente i soci Cai iscritti e in regola con il pagamento della quota associativa anno 2016 e che abbiano compiuto i 18 anni di età. I Qualificati si impegnano a svolgere le attività nella propria Sezione e a collaborare con le altre figure titolate del Cai.

TEMI GENERALI
base culturale comune

  • cultura del Club Alpino Italiano: ordinamento, strutture
  • cultura dell’alpinismo: storia dell’alpinismo, storia del CAI
  • cultura dell’ambiente: politiche ambientali del CAI, ecologia montana
  • cultura della montagna: sicurezza, materiali, alimentazione, elementi di primo soccorso
  • cultura del territorio: topografia, orientamento, cenni di geologia, meteorologia, ambiente naturale
  1. competenze specialistiche 
  • Tematiche ambientali
  • Impatto attività sportive e turistiche
  • Interazione uomo – ambiente
  • Biodiversità
  • Strutture Cai e ambiente
  • Approfondimento politiche ambientali Cai
  • Bidecalogo
  • Approfondimenti sulla conoscenza del territorio regionale
  • Gestione del territorio
  • Parchi, strutture amministrative locali
  • Conoscenza, educazione, monitoraggio

Il costo orientativo per la partecipazione al corso è di € 110,00.

Per info chiamare il 339/7646529

logo-tam-trasp